Un gruppo di amici scopre cosa accade quando si usa il WD-40 come olio per il motore

Da oltre 60 anni il WD-40 è uno dei prodotti più utilizzati al mondo. È un olio non volatile che può essere utilizzato sia come lubrificante sia come protettore dall’umidità; la popolarità del prodotto è cresciuta soprattutto grazie alla sua incredibile versatilità. Sono stati infatti scritti moltissimi articoli sul WD-40 che ne fanno l’elenco di tutte le possibilità d’uso.

Un conto però è utilizzare il WD-40 in modo sicuro facendo sì che non accada nulla di grave nel caso in cui il prodotto non funzioni. Questi ragazzi, al contrario, si sono spinti oltre, in un territorio pericoloso e inesplorato. Giovani intraprendenti che, probabilmente, già quando erano al liceo, avranno testato fino all’estremo le possibilità d’uso del WD-40. Visto che sullo stesso flacone del prodotto si leggeva la parola “motori”, i ragazzi presero questa indicazione alla lettera.

Tutto è iniziato come un innocente esperimento. Un gruppo di ragazzi che si incontrano e che, per gioco, cominciano a formulare ipotesi. Poi la cosa si trasforma in realtà e diventa un test che può risultare utile per tutti. Durante l’esperimento sono state acquisite preziose conoscenze, ma c’è stato anche qualche dazio da pagare. Continua a leggere nelle pagine seguenti per scoprire cosa è successo quando il gruppo di amici ha usato il WD-40 come olio per il motore!